Action camera senza fisheye: cosa sono e come funzionano?

Le action camera sono dei dispositivi nati in tempi relativamente recenti che possono essere utilizzati come delle classiche fotocamere digitali, ma che sono però dotate di funzioni e di elementi che le rendono molto più adatte a determinate esigenze. In effetti come già ci dice il nome di queste fotocamere, si tratta alla fine di camere d’azione, adatte quindi a realizzare riprese e filmati mentre si è in movimento e si stanno svolgendo attività come sport, escursioni e altro. La qualità delle immagini e delle riprese di queste camere non sarà affatto intaccata dal fatto che le state realizzando in movimento. Si tratta quindi di dispositivi che possono tornare particolarmente utili a fotografi professionisti, ma anche a chi desidera realizzare delle riprese o delle foto particolari che rimangano di alta qualità. Le action camera sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni, tanto che si sono ormai attestate come i dispositivi per la realizzazione di foto e video più acquistati e utilizzati al mondo. Il vantaggio principale che presentano questi strumenti è anche quello di poterle utilizzare applicate ad appositi dispositivi che possono anche essere indossati, quindi potrete usarle senza problemi anche se avete le mani occupate ma volete comunque realizzare delle riprese. Se state valutando l’acquisto di una fotocamera d’azione, allora forse vorrete capire quali sono le caratteristiche che queste camere dovrebbero avere per darvi buoni risultati; se volete capire quali sono e analizzarli nel dettaglio, allora vi consiglio di consultare la guida che potete trovare su questo sito Actioncameramigliore.it.

Un elemento che spesso possiamo trovare nelle action camera è il fisheye. Ma di cosa si tratta? Il fisheye non è altro che un effetto che va a esasperare la funzione di un obiettivo grandangolare, quindi la rende ancora più evidente. Questo tipo di effetto è molto apprezzato da molti, principalmente perchè è una deformazione delle linee dell’inquadratura che distorce le proporzioni dell’immagine regalando un effetto dinamico e variegato sia a foto che a video. Il fisheye serve essenzialmente ad amplificare gli spazi intorno al soggetto, o, se ripreso in vicinanza, ad ingigantire il soggetto rispetto all’ambiente circostante. Potrebbe tornarvi utile per realizzare particolari foto o riprese.